libera professione di cui Legge n.04 del 14 Gennaio 2013
M E T A M O R F I C O
Quante volte ti è capitato di sentirti in balia degli eventi? Quante volte ti sei sentito bloccato nelle tue scelte? Sei TU a guidare la tua vita? A che punto sei del tuo percorso di vita? Quali sono e da dove vengono le sofferenze che ti vincolano? Stai vivendo in azione o in reazione? Domande scomode, ma a cui tutti vorremmo rispondere. Un aiuto per cercare le risposte è proprio il MASSAGGIO METAMORFICO
La Tecnica Metamorfica è particolarmente indicata per Neonati Bambini e Adolescenti Donne in Gravidanza e in Post-partum Anziani Morenti Sindrome di Down, Autismo, Iperattività, Aggressività Depressione, Ansia, Apatia, Stress, Insonnia Mancanza di autostima, Insicurezza, Ossessioni, Fobie Incidenti, Traumi, Paralisi Dipendenze da alcol, tabacco, droga, cibo Qualsiasi patologia sia fisica che psichica Momenti di difficoltà e cambiamento (nuovo lavoro, trasferimento, trasloco, separazione, lutto, malattia, infanzia, adolescenza, gravidanza, menopausa, andropausa) Tutti coloro che lavorano nel campo delle cure complementari, delle terapie mediche sia naturali che tradizionali e nel campo dell’educazione (genitori compresi) Tutti coloro che desiderano comprendere la propria evoluzione, risvegliare l’energia creativa, elevare la propria vibrazione e vivere in armonia
· · · · · · · · · · · · · ·
“tutto condiziona tutto ed è condizionato da tutto” La vita è una questione di equilibrio. Tutte le funzioni vitali hanno un solo compito: mantenere l’organismo in equilibrio La vita è un viaggio di espansione, un viaggio che inizia dal momento del concepimento. Iniziamo con l’esplorare l’ambiente, in primis l’utero materno poi dopo la nascita si inizia la scoperta del mondo usando tutti i nostri sensi. Il nostro essere è composto da 3 fattori: il corpo fisico la psiche e l’energia. Quest’ultima è ciò che ci differenzia da oggetti inanimati. Un corpo che non funziona bene non permetterà all’energia di scorrere e questo non permetterà alla coscienza di fare nuove esperienze necessarie. Un’energia che non scorre alla perfezione e che è bloccata non permetterà al corpo di vivere al meglio delle sue possibilità ed anche questo impedirà alla coscienza di sperimentare l’esperienza che le permetterà di evolvere. Una coscienza non ben centrata impedirà sia al corpo che all’energia di svolgere le proprie funzioni. La vita è paragonabile all’acqua; sia essa sotto forma di ghiaccio, vapore fiume o mare, vi è sempre un continuo movimento. Tuttavia nel fiume che scorre a valle, la corrente può trovare ostacoli come massi o rami, ma questo non trattiene il fiume di raggiungere la valle. Analogamente il nostro movimento, la nostra capacità di evoluzione, possono venire ostacolati, ma la forza vitale è là, che attende fra le quinte, pronta a spingerci verso un livello più alto di libertà. Tutti gli animali, compreso l’uomo, hanno a livello istintivo il potere di guarire se stessi. L’animale sa quando deve riposarsi per riprendersi da una ferita, come lo sapeva l’uomo primitivo, prima di perdere il contatto con l’istinto. Nonostante la scienza, abbia fatto passi enormi, non dobbiamo dimenticare che il potere di guarigione risiede in noi: la vita è il potere che guarisce.
Oggi, l’uomo ha bisogno di un catalizzatore che gli permetta di entrare in contatto con questa qualità e di risvegliarla. Ecco che con la tecnica metamorfica ci si incontra senza nessuna aspettativa né imposizioni, accogliendo le sensazioni e le mutazioni. La tecnica metamorfica andrà, quindi ad agire con estrema delicatezza sui punti riflessi della colonna vertebrale collocati su piedi, mani e testa su cui è disegnato la mappa temporale dal concepimento alla nascita. Il massaggio risulta essere molto rilassante, viene fatto da vestiti, solo su piedi mani e testa, la durata è di circa un ora e 10